• Chiarezza e struttura dei contenuti del corso: Statistiche di partecipazione

    Un corso ben strutturato è fondamentale per creare le basi di un buon percorso di apprendimento per gli studenti. In questo articolo, ci occuperemo delle tecniche di autovalutazione del corso. Daremo uno sguardo agli aspetti microscopici e macroscopici, analizzando le lezioni individuali, le sezioni e il curriculum del corso nel suo complesso.

    Analizzeremo poi alcune strategie per migliorare la chiarezza e la struttura del corso ed esamineremo questo aspetto suddividendolo in due sezioni Vincita veloce e Trattamento completo. Le Vincite veloci, come puoi immaginare, sono modi rapidi per aumentare notevolmente la qualità dell'esperienza degli studenti nel tuo corso. Per gli insegnanti che vogliono mettercela tutta e creare un corso di altissimo livello, offriamo ulteriori suggerimenti nella sezione Trattamento completo.

    Chiarezza e struttura dei contenuti del corso

    Come si comportano gli insegnanti di successo:

    Qui sono riportate alcune buone pratiche che gli insegnanti hanno utilizzato per fornire contenuti del corso chiari e ben organizzati:
    Struttura del corso

    • Dedica ogni lezione a un concetto. Non tentare di trattare troppi argomenti in una singola lezione. Mira alla semplicità, concentrati su uno specifico concetto e tratta 3-5 punti relativi a esso.
    • Dedica ogni sezione a una competenza. Dai agli studenti la possibilità di progredire ogni poche lezioni. Le sezioni devono contenere 3-5 lezioni e concentrarsi su come aiutare gli studenti ad acquisire una nuova competenza pertinente.
    • Assicurati che le tue sezioni trattino tutti gli obiettivi indicati nel corso. Mentre ogni sezione dovrebbe aiutare gli studenti ad acquisire una nuova competenza, tutte insieme le sezioni devono concorrere per fornire tutte le competenze promesse. Quindi assicurati che il tuo contenuto fornisca le competenze indicate negli obiettivi.
    • Rivolgiti costantemente agli studenti destinatari del corso. Assicurati che il contenuto del corso sia progettato prendendo in considerazione gli studenti destinatari del corso e rivolgiti direttamente a loro.

    Chiarezza delle spiegazioni

    • Inserisci un riepilogo di ogni lezione. Inizia o concludi ogni lezione con un riepilogo di ciò che gli studenti dovrebbero imparare da quella lezione.
    • Gestisci le parti visualizzate dagli studenti. Gli studenti apprezzano quando gli insegnanti ingrandiscono o mettono in evidenza la parte dello schermo che riguarda ciò di cui stanno parlando. Nei video con riprese dal vivo, prova a inserire parole chiave in sovraimpressione, utilizzare fermo immagine o un telestrator.
    • Evita le digressioni. Evita di parlare di argomenti correlati che non sono necessari né utili per l'argomento della lezione.
    • Spiega tutti i tecnicismi. Ogni volta che introduci un termine che può essere nuovo per gli studenti, definiscilo inserendolo nel contesto.

    Se lavori già in questo modo, complimenti! Se invece vuoi provare a usare queste tecniche o vuoi migliorare il tuo corso in quest'ambito, di seguito trovi qualche suggerimento per garantire una straordinaria esperienza di apprendimento ai tuoi studenti.

    Vincita veloce (2 ore o meno)

    Crea una lezione introduttiva (se non ne hai già una) o registrane una nuova rispondendo alle seguenti domande che riguardano gli studenti:

    1. A chi è indirizzato questo corso?
    2. Cosa imparerò e perché?
    3. Cosa ti rende l'insegnante giusto per questo argomento?
    4. Questo corso sarà interessante e/o divertente?

    Utilizza questo articolo per avere un esempio da adattare al tuo corso e per capire come ottenere un feedback sulla struttura della tua introduzione.

    Trattamento completo (come soddisfare la maggior parte delle esigenze degli studenti)

    Se vuoi davvero essere sicuro che il corso sia quanto più possibile comprensibile, organizzato e fruibile, ecco cosa puoi fare.

    Fase 1: Inserisci dei tag ai contenuti del corso
    Esamina il tuo corso e per ogni sezione:

    • Identifica il concetto trattato in ciascuna lezione
    • Identifica le competenze acquisite in ciascuna sezione

    Fase 2: Presenta ciascuna sezione
    Prepara una nuova lezione per ogni sezione in cui:

    • Introduci l'obiettivo principale della sezione
    • Descrivi ciò che gli studenti dovrebbero ottenere da ogni lezione di quella sezione
    • Assicurati che le lezioni introduttive siano chiare, concise e organizzate ed evita tecnicismi e digressioni. Utilizza riprese dal vivo quando possibile.

    Inizia il tuo prossimo corso con il piede giusto

    Desideri che il tuo prossimo corso sia più facile da organizzare e da strutturare in maniera chiara? Dai un'occhiata al nostro articolo di didattica strutturata e a questo articolo, nel quale troverai informazioni su come ottenere un feedback sulla struttura del tuo corso.

    Leggi articolo
  • Capacità oratoria dell'insegnante: Statistiche di partecipazione

    Se gli studenti non ti considerano un insegnante credibile e affidabile, difficilmente potranno apprezzare il tuo percorso di apprendimento. La tua capacità oratoria è importante perché, se gli studenti non riescono a seguirti, avranno difficoltà ad imparare! In questo articolo ci occuperemo di come effettuare un'autoanalisi del tuo corso per valutare credibilità, affidabilità e capacità oratoria. Siamo consapevoli del fatto che trovarsi davanti a una videocamera può essere difficile, per questo motivo vogliamo darti una serie di indicazioni semplici e chiare per rendere questa attività più facile e gestibile.

    Poi analizzeremo alcune strategie per migliorare la tua credibilità, affidabilità e capacità oratoria, dividendo la sezione in Vincita veloce e Trattamento completo. Le Vincite veloci, come puoi immaginare, sono modi rapidi per aumentare notevolmente la qualità dell'esperienza degli studenti nel tuo corso. Per gli insegnanti che vogliono mettercela tutta e creare un corso di altissimo livello, offriamo ulteriori suggerimenti nella sezione Trattamento completo.

    Credibilità, affidabilità e capacità oratoria

    Come si comportano gli insegnanti di successo:

    Qui sono riportate alcune buone pratiche che gli insegnanti hanno utilizzato per mostrare sicurezza, fornire un percorso formativo solido e creare fiducia mentre si impegnano a coinvolgere gli studenti:

    Capacità oratoria dell'insegnante

    • Parla in modo chiaro ed evita pronunce sbagliate. Quando gli studenti fanno fatica a capire un insegnante, il loro feedback sarà negativo. Evita incomprensioni con gli studenti e parla in modo chiaro utilizzando una pronuncia precisa e accurata.
    • Dimostra una reale curiosità nei confronti dell'argomento. Non importa quante volte lo hai già trattato, gli studenti apprezzano quando gli insegnanti riescono a trasmettere interesse sull'argomento e dimostrare che vale la pena approfondirlo. Non aver paura di mostrare la tua passione per l'argomento!
    • Dimostra entusiasmo nell'attività di insegnamento. Ti piace insegnare? Fai sapere agli studenti che vuoi aiutarli a imparare, individuando le loro principali esigenze e cercando di soddisfarle.
    • Elimina tutti gli "mmh", le pause o gli errori nel parlato. Fai in modo che i video siano puliti e privi di errori. Elimina tutti gli errori nel parlato, le pause lunghe o altri errori che potrebbero distrarre gli studenti. Alcuni di questi sono di minore entità (come i suoni "mmh", "ahh", o respiri particolarmente rumorosi), altri sono più evidenti (soffiarti il naso, far cadere un oggetto, allontanarti dall'inquadratura).
    • Scegli di utilizzare i sottotitoli. Alcuni studenti apprezzano molto la possibilità di leggere in tempo reale le parole dell'insegnante. Sebbene questa funzione sia assolutamente facoltativa, è un aspetto da prendere in considerazione se vuoi rendere i contenuti più accessibili a livello globale.
    • Rispondi alle domande nei forum di discussione. Gli studenti mostrano una maggiore soddisfazione quando gli insegnanti si impegnano a rispondere alle loro domande o intraprendono una conversazione nella pagina D&R.

    Se lavori già in questo modo, complimenti! Se invece vuoi provare a usare queste tecniche o vuoi migliorare il tuo corso in quest'ambito, di seguito trovi qualche suggerimento per garantire una straordinaria esperienza di apprendimento ai tuoi studenti.

    Vincita veloce (2 ore o meno)

    Vai nelle tue lezioni ed elimina eventuali errori evidenti, pause lunghe o dati non pertinenti.

    1. Inizia dalla prima sezione, guarda le lezioni e cerca le pause lunghe, gli errori evidenti o i dati non pertinenti. Se trovi uno qualsiasi di questi esempi, prendi nota della lezione e del timecode di quella lezione.
    2. Utilizzando il software di montaggio video e i file master del video di ogni lezione, elimina gli errori rilevati.
    3. Sostituisci i video della lezione su Udemy con quelli che hai appena modificato.

    Trattamento completo (come soddisfare la maggior parte delle esigenze degli studenti)

    Se vuoi davvero essere sicuro che il corso sia quanto più possibile comprensibile e organizzato, ecco cosa puoi fare:

    • Enfatizza il tuo entusiasmo. Oltre a correggere gli errori (in Vincita veloce), individua i casi in cui gli argomenti dovrebbero avere più contesto. Ci sono momenti nella lezione in cui potresti mostrare maggiore entusiasmo, curiosità o avere senso dell'umorismo?
    • Aggiorna le lezioni. Se ritieni di poter rendere la lezione più coinvolgente, registrala di nuovo o aggiungi un "tocco di colore". Inserisci un elenco dei termini principali utilizzati nelle tue lezioni e i link alle loro definizioni per fornire un contesto più ampio e aiutare a chiarire qualsiasi tecnicismo con cui gli studenti potrebbero non avere familiarità.

    Inizia il tuo prossimo corso con il piede giusto

    Desideri che per il tuo prossimo corso sia più facile coinvolgere gli studenti? Utilizza il nostro tutorial sulla formazione per capire come realizzare lezioni straordinarie che gli studenti possano apprezzare.

    Leggi articolo
  • Aggiungere esercizi pratici e risorse: Statistiche di partecipazione

    Strutturare le lezioni è il primo passo da compiere verso la creazione del curriculum del corso. Per garantire la migliore esperienza di apprendimento possibile agli studenti, sarà necessario aggiungere anche esempi pratici, esercizi e risorse che stimolano il coinvolgimento degli studenti al corso.

    In questo articolo, ci occuperemo di come effettuare un'autoanalisi del tuo corso per valutare il tuo lavoro dal punto di vista del coinvolgimento degli studenti nell'apprendimento. Non ci occuperemo soltanto dei quiz, ma parleremo anche di come rendere il tuo corso più interattivo.

    Analizzeremo poi alcune strategie per migliorare la chiarezza e la struttura del corso ed esamineremo questo aspetto suddividendolo in due sezioni Vincita veloce e Trattamento completo. Le Vincite veloci, come puoi immaginare, sono modi rapidi per aumentare notevolmente la qualità dell'esperienza degli studenti nel tuo corso. Per gli insegnanti che vogliono mettercela tutta e creare un corso di altissimo livello, offriamo ulteriori suggerimenti nella sezione Trattamento completo.

    Aggiungere esercizi pratici e risorse

    Come si comportano gli insegnanti di successo

    Ecco alcune buone pratiche che gli insegnanti hanno utilizzato per aumentare la partecipazione degli studenti attraverso esercitazioni pratiche e attività di apprendimento:

    Esercizi pratici

    • Inserisci un esercizio pratico o un'attività per sezione. Inserisci, in ogni sezione del corso, un'attività di apprendimento (quiz, esercizi, progetti e/o discussioni) che aiuti gli studenti a mettere in pratica le conoscenze apprese in quella determinata sezione. Ad esempio, potresti concludere una sezione chiedendo agli studenti di svolgere un compito in una situazione reale, analizzando poi i loro progressi e risultati all'interno di una discussione.
    • Descrivi in che modo l'attività è utile ai fini dell'apprendimento, Gli studenti vogliono sapere il motivo per cui è necessario svolgere un quiz o completare un esercizio. Descrivi in che modo ogni attività si collega ai contenuti e che cosa permette di imparare.
    • Metti in relazione l'attività pratica agli obiettivi del corso. Gli studenti vogliono sapere che una determinata attività potrà aiutarli a raggiungere i loro obiettivi. Descrivi in che modo ogni attività serva ad avvicinare gli studenti agli obiettivi generali del corso. A tale scopo, puoi utilizzare un breve video di presentazione delle attività (ad es. creando un quiz fornendo il contesto per le domande) o descrivere in che modo l'attività è collegata all'obiettivo della sezione nel testo della descrizione (ad es. "questa attività metterà alla prova la tua capacità di applicare i concetti che hai appena appreso tra cui…")
    • Fornisci tutte le risorse necessarie per ogni attività pratica. Una delle lamentele che sentiamo più frequentemente dagli studenti riguarda la mancanza delle risorse adeguate per il completamento di un progetto o di un esercizio. Evita che questo si verifichi mettendo a disposizione degli studenti tutte le risorse necessarie per iniziare e completare ogni esercizio con facilità. Se si tratta di un quiz, utilizza domande a scelta multipla e inserisci sempre un feedback ad ogni risposta scelta dallo studente.


    Se lavori già in questo modo, complimenti! Se invece vuoi provare a usare queste tecniche o vuoi migliorare il tuo corso in quest'ambito, di seguito trovi qualche suggerimento utile.

    Vincita veloce (2 ore o meno)

    • Pensa al tuo corso e alle attività che offre. Offri già delle attività di apprendimento che gli studenti non conoscono? Sono disponibili 1-2 progetti che gli studenti potrebbero svolgere per seguire o completare il tuo corso?
    • Se il corso offre già quiz, esercizi pratici o altre attività, comunicalo agli studenti e, nelle lezioni introduttive, spiega come queste attività potranno aiutarli.
    • Se invece non offri alcuna attività, pensa a un paio di modi per far sì che gli studenti dimostrino di aver appreso quello che hai spiegato durante il corso. Ad esempio, in uno dei tuoi video potresti chiedere agli studenti di applicare le nozioni apprese nella vita reale, raccontando poi la loro esperienza all'interno di una discussione.
    • Fornisci agli studenti tutte le risorse di cui hanno bisogno per completare l'esercizio (ad es. un foglio di calcolo per un corso su Excel, un'immagine da modificare per un corso di Photoshop o una serie di posizioni da mettere in pratica per un corso di Yoga)
    • Crea un nuovo video introduttivo nel quale descrivi le attività sopra riportate, spiegando perché sono utili e in che modo gli studenti potranno trarne beneficio.

    Trattamento completo (come soddisfare la maggior parte delle esigenze degli studenti)

    • Per ogni sezione del corso, crea un esercizio pratico che permetta agli studenti di mettere in pratica quello che hanno imparato tramite un quiz, un progetto o una discussione.
    • Segui la procedura indicata sopra o chiedi un consiglio ai tuoi colleghi insegnanti su Udemy Studio.

    Inizia il tuo prossimo corso con il piede giusto

    Desideri che per il tuo prossimo corso sia più facile creare attività di apprendimento? Leggi questo articolo per capire come realizzare attività di apprendimento straordinarie che gli studenti apprezzeranno. Inoltre dai un'occhiata all'articolo Consolidamento dell'apprendimento: Standard di qualità.

    Leggi articolo
  • Migliorare la qualità audio e video: Statistiche di partecipazione

    La qualità audio e video è uno degli aspetti più importanti del tuo corso. Non vi è alcuna necessità di eccedere nella produzione dei video, assicurati soltanto che l'aspetto tecnico non distolga l'attenzione degli studenti dai contenuti del corso. Se gli studenti non riescono a vederti o a sentirti bene, l'apprendimento durante i tuoi corsi risulterà difficoltoso!

    In questo articolo, ci occuperemo di come effettuare un'autovalutazione del tuo corso analizzando i potenziali problemi audio e visivi che possono distrarre gli studenti durante l'apprendimento. Analizzeremo anche alcune strategie per migliorare la qualità audio e video ed esamineremo questo aspetto suddividendolo in due sezioni: Vincita veloce e Trattamento completo. Le Vincite veloci, come puoi immaginare, sono modi rapidi per aumentare notevolmente la qualità dell'esperienza degli studenti nel tuo corso. Per gli insegnanti che vogliono mettercela tutta e creare un corso di altissimo livello, offriamo ulteriori suggerimenti nella sezione Trattamento completo.

    Qualità audio e video

    Come si comportano gli insegnanti di successo

    Qui sono riportate alcune buone pratiche utilizzate dagli insegnanti per gestire la qualità tecnica delle registrazioni delle loro lezioni:

    • Audio normalizzato e costante in ogni lezione. Grandi differenze in termini di volume o una qualità disomogenea delle registrazioni audio all'interno delle lezioni rendono l'esperienza degli studenti negativa. Evitalo, normalizzando l'audio e garantendo le stesse caratteristiche in tutte le lezioni.
    • Video HD in ogni lezione. Registra le lezioni in formato 720p o con una risoluzione maggiore. I corsi di Udemy non possono avere una risoluzione inferiore. Per tutte le impostazioni consigliate e richieste da Udemy, vedi questo articolo.
    • Il video non deve essere né troppo luminoso né troppo scuro. Ottenere un'illuminazione corretta nel video non è difficile come sembra. Utilizza le funzionalità di bilanciamento del bianco e le opportune tecniche di illuminazione per fare in modo che la luminosità del video sia abbastanza forte da consentire una corretta visualizzazione senza distrarre.
    • Fai in modo che il testo sia leggibile su più dispositivi. Gli studenti che utilizzano dispositivi mobili si aspettano di visualizzare chiaramente sul loro dispositivo sia il testo che le immagini delle lezioni. Fai in modo che gli studenti possano facilmente seguire il tuo corso ovunque e in qualsiasi momento utilizzando un testo di grandi dimensioni, evidenziando i punti da visualizzare e ingrandendo le immagini quando necessario.

    Se lavori già in questo modo, complimenti! Se invece vuoi provare a usare queste tecniche o vuoi migliorare il tuo corso in quest'ambito, di seguito trovi qualche suggerimento utile.

    Vincita veloce (2 ore o meno)

    1. Vai alle tue lezioni e segnala qualsiasi discontinuità a livello di audio.
    2. Normalizza l'audio laddove sono presenti problemi di discontinuità utilizzando lo strumento di modifica da te preferito.
    3. Utilizza lo strumento di caricamento in blocco per aggiungere facilmente il nuovo video al tuo corso.

    Trattamento completo (come soddisfare la maggior parte delle esigenze degli studenti)

    1. Vai nelle tue lezioni e registra di nuovo tutti i video che non soddisfano i criteri sopra indicati.
    2. Prima di registrare tutte le lezioni nuove, ti consigliamo di inviare un video di prova in modo che il Team di revisione Udemy possa darti un feedback sulle nuove impostazioni.
    3. Per ricevere aiuto per registrare video di ottima qualità, dai un'occhiata al corso Udemy Wistia.

    Inizia il tuo prossimo corso con il piede giusto

    Vuoi semplificare la procedura di registrazione creando lezioni di alta qualità per il tuo prossimo corso? Fai clic qui.

    Leggi articolo