• Perché non riesco a inviare la mia e-mail promozionale o il mio annuncio?

    Se hai problemi o ricevi notifiche di avvertimento mentre provi a inviare un annuncio o un'e-mail promozionale, prova a seguire questi passaggi per la risoluzione dei problemi.

    Risoluzione dei problemi relativi all'invio di annunci e di e-mail promozionali

    Link non ammessi

    Se hai ricevuto una notifica di avvertimento relativa ai link, ricorda che non è consentito inserire link esterni nelle e-mail promozionali e che i link ai corsi Udemy non possono essere inviati negli annunci. Rimuovi questi link e riprova.

    Falsi avvertimenti relativi a link esterni

    Se non hai inserito alcun link esterno, l'editor dell'annuncio e dell'e-mail promozionale potrebbe confondere con un link una stringa di testo con un punto al centro. Per risolvere il problema, rimuovi qualsiasi segno di punteggiatura non necessario e assicurati che ci sia uno spazio dopo ogni punto. Ad esempio, il testo "È un ottimo affare. Il mio corso costa soltanto $ 15." potrebbe attivare un avvertimento per un link esterno a causa di "affare.Il mio".

    Talvolta si possono generare falsi avvertimenti per i link quando un annuncio o un'e-mail promozionale viene copiato e incollato da un'altra fonte (Microsoft Word, Google Doc, ecc.). Poiché la presenza di formattazione incorporata può causare problemi inaspettati, consigliamo agli insegnanti di comporre il messaggio dell'annuncio utilizzando l'editor di testo. È possibile risolvere il problema anche incollando il testo nello strumento per gli annunci e le e-mail promozionali senza mantenere la formattazione.

    Inviare e-mail promozionali per corsi gratuiti

    Assicurati di non inviare e-mail promozionali per i tuoi corsi di insegnamento gratuiti. L'invio delle e-mail promozionali non è consentito per i corsi gratuiti.

    Se continui a riscontrare problemi durante l'invio delle tue notifiche, contatta il Supporto Udemy inserendo nel messaggio il testo ed eventuali immagini, per permetterci di esaminare ulteriormente il problema. Anche l'invio di uno screenshot con l'errore riscontrato può aiutare il team di supporto.

    Leggi articolo
  • Buone pratiche: Creare un oggetto efficace per le e-mail promozionali

    Un oggetto chiaro e convincente nelle tue e-mail promozionali permette di attirare l'attenzione degli studenti e di spingerli ad aprire e leggere i messaggi. D'altro canto, se l'oggetto dell'e-mail risulta eccessivamente commerciale e stereotipato, può allontanare i potenziali studenti e spingerli ad annullare l'iscrizione a tutte le tue e-mail promozionali.

    Qui sono riportate alcune buone pratiche per aiutarti a catturare l'attenzione degli studenti.

    • Scrivi titoli brevi e concisi
      • I dati dimostrano che gli studenti spesso ignorano le email con oggetti lunghi.
    • Evita i punti esclamativi, le frasi scritte interamente in maiuscolo e i termini smaccatamente commerciali
      • Titoli con punti esclamativi o scritti interamente in maiuscolo hanno un impatto negativo sugli studenti. Gli studenti potrebbero annullare l'iscrizione alle e-mail e questo impedirà loro di ricevere le tue notifiche in futuro.
    • Offri ai tuoi studenti un valido motivo per aprire l'email, ma evita parole abusate come "gratuito", "saldi", "% di sconto"
      • Parole spesso abusate come "gratuito" possono attivare i filtri antispam e risultare banali. Per questo, quando scrivi un oggetto per la tua e-mail promozionale, considera la possibilità di creare un'occasione precisa relativa alla promozione. L'occasione potrebbe essere il momento dell'anno, un compleanno, un traguardo personale, ecc. Ad esempio, potresti offrire una promozione speciale sul tuo corso durante la settimana del tuo compleanno. L'oggetto della tua e-mail promozionale potrebbe essere "Festeggia con me questa settimana".
    • Considera la possibilità di impostare i titoli sotto forma di domande
      • Se ad esempio vuoi inviare un'e-mail promozionale per il tuo nuovo corso sugli errori più comuni commessi dagli imprenditori alle prime armi, il titolo sotto forma di domanda potrebbe essere: "Perché la maggioranza degli imprenditori non ha successo?".
    • Prova diversi titoli
      • Fare diverse prove ti aiuta a capire quali titoli hanno maggiore impatto sugli studenti. Se usi sempre lo stesso titolo, gli studenti rischiano di perdere rapidamente l'interesse nei tuoi messaggi e smettere di aprirli.

     

    Leggi articolo
  • Email promozionali: Regole e linee guida

    Le e-mail promozionali hanno lo scopo di far conoscere agli studenti di un corso gli altri corsi Udemy tenuti dallo stesso insegnante. Possono essere inviate esclusivamente ai tuoi studenti e possono includere unicamente informazioni relative ai tuoi corsi. Non occuparti del marketing di corsi tenuti da altri insegnanti perché questo comportamento comprometterebbe le tue relazioni con gli studenti, che potrebbero contrassegnare i tuoi messaggi (e i nostri) come spam. Fai clic qui per ulteriori informazioni su come utilizzare le e-mail promozionali in modo efficace.

    Insegnanti - Linee guida dettagliate

    • Puoi inviare solo due e-mail promozionali al mese per ogni corso.
    • Puoi inviare e-mail promozionali solo nell'ambito dei corsi per i quali sei indicato come insegnante.
    • Puoi inviare link di codici coupon per i tuoi corsi. Per ulteriori informazioni sulla creazione dei codici coupon per i tuoi corsi, fai clic qui.
    • Non puoi inserire link esterni o riferimenti a link esterni nelle tue e-mail promozionali. Tale divieto si applica, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, a eventuali link a YouTube, altre piattaforme di corsi, pagine contenenti richieste di denaro o informazioni personali e siti web personali.
    • Non puoi chiedere o pubblicare informazioni personali relative agli studenti.

    Se un insegnante dovesse contravvenire palesemente allo spirito delle politiche di Udemy nel tentativo di aggirare il sistema o qualora notassimo un impatto negativo sull'esperienza degli studenti (elevati tassi di annullamento delle iscrizioni o di richieste di rimborso), si riterranno violate le nostre politiche.

    Politica di escalation

    Scopri cosa accade se vengono violate le nostre politiche qui.

    Leggi articolo