• Prova il nuovo programma beta per la dashboard di gestione del corso

    La dashboard di gestione del corso offre ora un nuovo design e una nuova struttura, che la rendono più bella e facile da usare! La versione aggiornata della dashboard è accessibile attivando la versione beta. Per istruzioni dettagliate, fai riferimento a quanto riportato di seguito.

    Per ulteriori dettagli sulla versione beta e sulle modifiche specifiche, fai riferimento a questo articolo. Finché la nuova dashboard sarà in versione beta, potrai sempre accedere anche alla versione precedente.


    Come attivare la versione beta

    Se vuoi provare la versione beta della nuova dashboard di gestione del corso, segui la procedura riportata di seguito.

    1. Accedi al tuo account Udemy e poi alla dashboard dell'insegnante
    2. Fai clic sul corso che si desideri gestire
    3. Nella parte superiore della pagina visualizzerai Versione beta disattivata
    4. Fai clic su Versione Beta disattivata e poi su Provala!

    Prima di andare avanti, fornisci un feedback (facoltativo) sul tuo grado di soddisfazione relativo all'attuale dashboard di gestione del corso rispondendo alle domande a risposta multipla.

    Come tornare alla dashboard di gestione del corso precedente

    Se desideri tornare alla dashboard di gestione del corso precedente, puoi farlo seguendo questi passaggi:

    1. Accedi al tuo account Udemy e poi alla dashboard dell'insegnante
    2. Fai clic sul corso che si desideri gestire
    3. Nella parte superiore della pagina visualizzerai Versione beta attivata
    4. Fai clic su Versione beta attivata e poi su Spegni

    Come fornire un feedback sulla versione beta di Gestione del corso

    Invia eventuali commenti o feedback relativi alla nuova versione beta tramite la casella di commento.

    Se hai altre domande su come attivare la versione beta, contatta il Supporto Udemy.

    Leggi articolo
  • Come gestire la tua biblioteca

    La biblioteca ti permette un rapido accesso a file e risorse aggiunti al tuo account tramite lo Strumento di caricamento in blocco. Questo tipo di file può essere spostato all'interno di una determinata lezione o archiviato nella biblioteca per un uso futuro.


    Aggiungere file nella tua biblioteca

    Per aggiungere file nella tua biblioteca puoi utilizzare lo Strumento di caricamento in blocco, che trovi sul lato destro della pagina del Curriculum.

    Per ulteriori informazioni su come utilizzare lo Strumento di caricamento in blocco, fai riferimento a questo articolo.


    Come organizzare i file

    I file possono essere organizzati in base Nome, Tipo e Data di caricamento facendo clic sulla freccia che appare a destra di ciascuna categoria.




    Controllo dello stato del file

    Per vedere se un file è stato aggiunto correttamente alla biblioteca, puoi controllare la colonna Stato.

    Se il file è stato caricato nella biblioteca ed è pronto per l'uso, visualizzerai Operazione riuscita in questa colonna. Se invece è ancora in fase di preparazione, visualizzerai In elaborazione. Infine, se non è stato caricato correttamente apparirà la scritta Operazione non riuscita.

    Per ulteriori informazioni sui problemi di caricamento, fai clic qui. Per la risoluzione dei problemi relativi all'elaborazione dei video, leggi questo articolo.


    Eliminazione di un file

    Per eliminare un file dalla biblioteca, fai clic sull'icona del cestino situata sul lato destro.

    Una volta eliminato un file dalla biblioteca, questo non può più essere ripristinato.


    Aggiungere a un corso file provenienti dalla biblioteca

    Per aggiungere a una lezione video e altre risorse provenienti dalla biblioteca, vai alla pagina Curriculum del corso che desideri modificare. Accedi quindi alla tua biblioteca e aggiungi contenuti al corso facendo clic su Aggiungi dalla biblioteca durante le operazioni di creazione o modifica delle tue lezioni.

    Ricorda che dopo aver aggiunto il file al corso, il file non sarà più memorizzato nella biblioteca. Di conseguenza, se desideri utilizzare lo stesso file in un'altra lezione, dovrai caricarlo di nuovo.

    Per maggiori informazioni su come creare una nuova lezione, fai clic qui. Per informazioni su come modificare o aggiornare il contenuto di una lezione già esistente, fai clic qui.



    Per ulteriori domande su come gestire i file all'interno della biblioteca, contatta il Supporto Udemy.

    Leggi articolo
  • Scegliere il giusto formato della lezione

    Durante la fase di pianificazione del corso, potresti chiederti quale formato utilizzare per le lezioni individuali. Puoi scegliere tra file video, file di testo o formati misti (sconsigliati ai principianti). All'interno di un video, puoi inoltre optare per un primo piano, uno screencast, oppure utilizzare diapositive.

    È davvero importante il formato di una lezione? Sarebbe opportuno provare a utilizzare più di un formato? La risposta a entrambe le domande è sì. Un'ottima progettazione della formazione inizia dalla presentazione dei materiali, che devono essere i più adatti all'apprendimento degli studenti. Leggendo questo articolo, scoprirai come fare.

    Il contenuto di una lezione individuale cambia in base all'argomento del corso, quindi è opportuno scegliere il formato della lezione con attenzione. Di seguito, troverai un elenco di tutti i formati possibili e indicazioni su quando utilizzarli. Se utilizzi diversi formati, mantieni alta la concentrazione degli studenti senza rischiare che si annoino, quindi considera ad esempio di mostrare il tuo volto di tanto in tanto.

    Video

    Primo piano


    Scopo: Creare fiducia e credibilità, dimostrare sostegno o empatia agli studenti, offrire un formato diverso
    Utilizzare per: Video introduttivi, introduzione o riepilogo delle sezioni, quando condividi una storia o il tuo punto di vista oppure quando rimani sulla stessa diapositiva/pagina dello schermo per un tempo prolungato (più di 30 secondi)


    Diapositive


    Scopo: Focalizzare l'attenzione sui punti principali, visualizzare modelli mentali complessi, mostrare la grafia corretta
    Utilizzare per: Concetti suddivisi in più passaggi, evidenziare i punti principali, definire termini tecnici, visualizzare eventuali modelli
    Non dimenticare che all'interno delle diapositive puoi inserire anche immagini!
    Suggerimento: Usa caratteri grandi per gli studenti che seguono il corso da dispositivo mobile.

    Screencast


    Scopo: Mostrare processi suddivisi in più fasi
    Utilizzare per: Descrivere come utilizzare un software o trovare esempi su Internet, mostrare tutte le fasi agli studenti
    Suggerimento: Ingrandisci lo schermo per gli studenti che seguono il corso da dispositivo mobile.


    Primo piano con elenco puntato


    Scopo: Evidenziare i punti chiave mantenendo la personalizzazione grazie al primo piano
    Utilizzare per: Evidenziare i punti chiave all'interno del tuo discorso. Ma attenzione: non aggiungere troppo testo o troppe azioni all'interno del video.
    Suggerimento: Usa caratteri grandi per gli studenti che seguono il corso da dispositivo mobile.

    Articolo

    Scopo: Offrire un formato diverso, fornire un sistema di auto-apprendimento guidato che permette di unire testi e immagini con facilità
    Utilizzare per: Concetti/guide esplicative che gli studenti possono utilizzare in completa autonomia, materiali che necessitano della parola scritta, introduzione o riepilogo delle sezioni, materiale supplementare

    Formato misto di video e diapositive

    Il formato misto di video e diapositive consente di sincronizzare un video con slide. Le diapositive sono visualizzate in formato grande mentre il video viene riprodotto nell'angolo in basso a destra. Ricorda che la presenza di una seconda schermata può distrarre gli studenti, quindi non inserirla se desideri che gli studenti si concentrino sullo schermo e non su di te.

    Scopo: Mantenere la personalizzazione grazie al video mentre si mostrano software o siti web agli studenti, offrire un formato diverso
    Utilizzare per: Schermate semplici o facili da seguire. Non utilizzare quando gli studenti si devono concentrare solo sullo screencast

    Leggi articolo
  • Aggiungere una nuova lezione

    Puoi aggiungere nuove lezioni e caricare contenuti all'interno del tuo corso in pochi e semplici passaggi.

    Aggiungere una nuova lezione

    1. Dalla dashboard dell'insegnante, seleziona il corso che desideri modificare
    2. Fai clic su Curriculum sul lato sinistro della dashboard
    3. Scorri fino in fondo al curriculum e fai clic su Aggiungi lezione
    4. Inserisci il titolo della lezione e fai clic su Aggiungi lezione
    5. Per caricare il contenuto o i video nel corso, fai clic su Aggiungi contenuto e seleziona il tipo di file che desideri aggiungere.
    6. Lo strumento di caricamento accetta tre tipi diversi di file: Video (.mp4, .mov, .wmv), Misto di video e slide (video e file di presentazione sincronizzati), Articolo (formato RTF)
    7. Fai clic su Carica per selezionare il file dal computer. Se utilizzi lo Strumento di caricamento in blocco puoi scegliere la scheda con la dicitura Aggiungi dalla biblioteca
    8. Fai clic su Salva in basso a destra rispetto alla lezione.
    9. Fai clic su Aggiungi descrizione per aggiungere una breve descrizione della lezione
    10. Se il corso è ancora in fase di progettazione, la lezione sarà pubblicata automaticamente quando sottoporrai il corso a revisione. Se invece il corso è già pubblicato, fai clic su Pubblica sul lato destro

    Leggi articolo
  • Aggiungere sottotitoli ai video

    Aggiungere i sottotitoli alle lezioni è un ottimo sistema per aumentare partecipazione e accessibilità.

    Creazione di sottotitoli

    Per creare i sottotitoli, puoi avvalerti dei servizi di aziende come Cielo24. La Community degli insegnanti Udemy ha fatto presente che si possono creare sottotitoli con YouTube. Carica la tua lezione Udemy come video privato, segui le istruzioni di YouTube per la creazione di sottotitoli e poi scarica il file generato. Udemy accetta solo file .vtt, quindi se hai creato dei sottotitoli in .srt puoi utilizzare Simple SubRip to WebVTT converter.

    I file dei sottotitoli non possono essere più grandi di 1 GB. Ricorda che i sottotitoli non sono una semplice trascrizione o script del tuo corso.

    Caricare i sottotitoli nel corso Udemy

    1. Accedi al curriculum del corso e seleziona il video per il quale hai creato i sottotitoli
    2. Fai clic su Aggiungi sottotitoli
    3. Seleziona la lingua dei sottotitoli e fai clic su Carica file .vtt
    4. Una volta che il file è stato caricato, fai clic su Aggiungi sottotitolo
    5. Il file verrà visualizzato all'interno di Sottotitoli sul pannello a discesa della lezione




    Leggi articolo
  • Aggiungere una descrizione alle lezioni

    Dopo aver aggiunto una lezione alla struttura del corso, potrai inserire una descrizione. La descrizione della lezione indica i contenuti di apprendimento di quella lezione.

    Aggiungere una descrizione

    1. Dalla dashboard dell'insegnante, seleziona il corso che desideri modificare
    2. Sul lato sinistro del Programma del corso, fai clic su Curriculum
    3. Se la lezione è già stata pubblicata, fai clic sulla freccia bianca a destra per visualizzare i dettagli
    4. Fai clic su Aggiungi Descrizione
    5. Inserisci una descrizione e fai clic su Salva

    Nota: la descrizione della lezione è visibile nella pagina di destinazione del corso solo ai potenziali studenti, mentre gli studenti iscritti non la visualizzeranno nella pagina della dashboard del corso.


    Leggi articolo
  • Convertire un file PowerPoint in una lezione video

    Se hai creato una lezione in PowerPoint e desideri trasformare il file in un video con la tua voce registrata, puoi eseguire questa operazione senza alcun software aggiuntivo. Questa funzione è disponibile in PowerPoint 2010 e versioni successive.

    Registrare la tua voce all'interno della presentazione

    All'interno della scheda Presentazione, scegli "Registra presentazione". A questo punto, la presentazione sarà avviata e potrai iniziare la registrazione usando il microfono impostato come predefinito sul computer (assicurati che l'audio sia captato dai microfoni esterni). Concludi la presentazione normalmente e l'intera sessione verrà registrata. Tieni presente che sempre nel menu a discesa "Registra presentazione", hai la possibilità di registrare diapositive singole in caso commettessi un errore.

    Salvare il file come video

    Dopo la registrazione della presentazione, fai clic su File > Salva come > Tipo file. Vedrai l'opzione "Windows Media Video" o .wmv, che ti permetterà di salvare la presentazione come video. Accertati di salvare il file sia come PowerPoint che come file windows media, così avrai sempre la possibilità di modificare ulteriormente il PowerPoint.

    Leggi articolo
  • Posso caricare i file Prezi?

    Prezi è un ottimo strumento di presentazione e se utilizzato correttamente può aiutarti a presentare i tuoi contenuti in maniera molto efficace. Purtroppo, Prezi funziona solo con il suo software proprietario. Esistono però alcune soluzioni.

    Salvare come PDF

    Puoi salvare il file Prezi come PDF e caricarlo direttamente su Udemy. In questo modo, potrai creare una visualizzazione impaginata del tuo Prezi. Ricorda che per esportare il file Prezi come PDF dovrai rispettare determinati parametri.

    Qui trovi un articolo su come convertire un file Prezi in PDF

    Salvare il file Prezi come filmato

    Per salvare il tuo Prezi come filmato (mp4, wmv ecc.), è necessario utilizzare un software per screencast come Camtasia che ti permetta di riprendere lo schermo mentre navighi all'interno del tuo file Prezi. Questo ti permetterà anche di aggiungere una presentazione audio.

    Come convertire un file Prezi in un video

    Leggi articolo
  • Creare un quiz a risposta multipla

    I quiz a risposta multipla permettono agli studenti di valutare autonomamente quanto hanno appreso dai materiali del corso. I quiz possono essere aggiunti direttamente dal curriculum del corso e da quel momento saranno inclusi nella struttura del corso, visibile anche ai potenziali studenti.

    Creare un quiz

    1. Dalla dashboard dell'insegnante vai al programma del corso.
    2. Sul lato sinistro della pagina, all'interno di Contenuto del corso, fai clic su Curriculum
    3. Scorri fino in fondo al curriculum e fai clic su Aggiungi quiz
    4. Inserisci un nome e una descrizione, quindi fai clic nuovamente su Aggiungi quiz




    Aggiungere domande

    Dopo aver creato un nuovo quiz, puoi aggiungere domande a risposta multipla.

    1. Fai clic su Aggiungi domande e seleziona A risposta multipla
    2. Inserisci la domanda. Puoi anche aggiungere un'immagine.
    3. Inserisci le possibili risposte. Puoi aggiungere fino a un massimo di 15 risposte.
    4. Indica la risposta corretta premendo il piccolo cerchio accanto a una delle risposte multiple
    5. Suggerimento: Aggiungi ulteriori spiegazioni alle risposte.


    Lezioni correlate

    Per aiutare gli studenti, puoi collegare un quiz a una lezione specifica. In questo modo, lo studente può accedere alla lezione in questione e rivederne i contenuti. Aggiungi una lezione correlata facendo clic sul menu a discesa all'interno di Lezione correlata. La lezione correlata apparirà solo dopo che lo studente avrà inserito la sua risposta.
    Modificare un quiz

    I quiz possono essere modificati in qualsiasi momento.

    1. Posiziona il cursore del mouse su una domanda e apparirà un'icona:
      • Modifica: Fai clic sulla matita per modificare le domande del quiz.
      • Elimina: Il cestino cancella in modo permanente la domanda del quiz.
      • Sposta: Le tre linee ti consentono di trascinare le domande per spostarle.

    Visualizzazione in anteprima e pubblicazione del quiz

    Una volta conclusa la creazione del quiz, fai clic su Pubblica per aggiungerlo al tuo corso. Puoi anche verificare come il tuo quiz viene visualizzato dallo studente: non potrai inviare le risposte ma potrai vedere come il quiz appare visivamente agli studenti del corso.

    Leggi articolo
  • Creare una lezione mista Video-PDF

    Una lezione mista è composta da un video e un documento PDF disposti uno di fianco all'altro in modo che gli studenti possano seguire facilmente le annotazioni della lezione mentre guardano il video.

    Aggiungere una lezione mista al curriculum del corso

    1. Dalla pagina I miei corsi, seleziona il tuo corso.
    2. Sul lato sinistro della pagina, fai clic su Curriculum
    3. Scorri fino in fondo alla pagina. Fai clic su Aggiungi lezione
    4. Dai un nome alla lezione e fai di nuovo clic su Aggiungi lezione.
    5. Fai clic su Aggiungi contenuto
    6. Seleziona Misto

    Caricare i contenuti della lezione

    Dopo aver aggiunto la lezione mista al curriculum, puoi aggiungere i contenuti. Le lezioni miste sono composte da un file video e da un documento PDF. Puoi caricare file fino a un massimo di 1 GB.

    I file potranno essere elaborati dopo essere stati caricati. A seconda della velocità della tua connessione Internet, l'elaborazione dei file dovrebbe impiegare circa 5 minuti.

    1. Aggiungi un video e un PDF alla lezione facendo clic su carica video e carica file PDF (nota: attualmente i file per le lezioni miste possono essere caricati solo tramite lo strumento di caricamento del browser, e non tramite lo strumento di caricamento file in blocco)
    2. Una volta terminato il caricamento di entrambi i file, puoi visualizzare in anteprima il video e il PDF.
    3. Fai clic su Utilizza questo video e Utilizza questa presentazione quando sei pronto per continuare.

    Come eseguire la sincronizzazione utilizzando l'editor di testo

    Dopo aver caricato il video e la diapositiva in PDF, puoi sincronizzare la lezione mista con l'editor di testo. Aggiungi la diapositiva e l'ora nel formato: diapositiva (numero), ora (in secondi). Ad esempio 1,0 significa che la prima diapositiva della presentazione verrà visualizzata all'inizio del video. 6,420 significa invece che la sesta diapositiva della presentazione verrà visualizzata 8 minuti (420 secondi) dopo l'inizio del video.



    Quando hai terminato la sincronizzazione di diapositive e video, fai clic su Continua e mostra anteprima. Se sei soddisfatto del risultato, fai clic su Salva e Continua. Quando sei pronto per pubblicare la lezione all'interno del tuo corso, fai clic su Pubblica.

    Leggi articolo